Certificazione ISO 14001!

Siamo una delle poche imprese altoatesine a vantare la certificazione ISO 14001 – sistemi di gestione ambientale, ci dedichiamo all’ottimizzazione, all’adattamento e al perfezionamento costanti del nostro sistema di gestione ambientale.
+39 0471 817 305info@pojer.it


Tipologia

Show garden

Ubicazione

Mosca , Federazione Russa

Dimensione

ca. 300 m²

Particolarità

Design avanguardistico in legno, Bioma Taiga + steppa, piantumazione resiliente e sostenibile, sensibilizzazione

Stampa/Premi

Finalist, selected project

Descrizione del progetto

Le foreste boreali russe, note come "Taiga", comprendono la più grande area forestale del mondo. Sebbene queste foreste abbiano relativamente poche specie arboree, sono cruciali per l'ecosistema terrestre, il cambiamento climatico e le attività sociali ed economiche locali.

Il giardino ‘Eyes on the taiga’ è caratterizzato da strutture in legno con sezioni geometriche elevate, che giocano con prospettive e lo spazio, che fanno riferimento a vette e catene montuose, valli e grandi distese, presentando affascinanti piantumazioni e luoghi di riposo, che ricordano le steppe e foreste boreali.

Creando letteralmente un palcoscenico attorno alla taiga, l’attenzione del visitatore viene guidato sul ruolo essenziale che le foreste hanno su di noi, plasmando le nostre vite e abitudini. Le persone potranno godersi il giardino immersi in un'architettura teatrale, trovandosi nel cortile centrale, parzialmente riparato da tetti verdi o sdraiandosi su degli spalti in legno inclinate contornati da piante fiorite, che si affacciano su bellezza e rigogliosità, notando al tempo stesso i confini definiti e artificiali dell'intervento umano.

Questo giardino è una sinstesi di paesaggi russi che si fonde con concetti del movimento artistico d'avanguardia sovietico e con le caratteristiche dell'architettura russa vernacolare, dove il legno è usato magistralmente come materiale da costruzione.

Il tutto crea uno spazio atmosferico da godere in tutte le stagioni, un luogo verde e accogliente che incoraggia l'interazione sociale e la sensibilizzazione.

La natura in scena in un giardino incontaminato e invitante che fonde la natura e il creato.

 


"Die Frage ist weniger, ob Pflanzen intelligent sind, als vielmehr, ob wir intelligent genug sind, sie zu verstehen."

Ian Baldwin